I più venduti

Speciali

come sconfiggere le irritazioni post-rasatura della barba

come sconfiggere le irritazioni post-rasatura della barba

 (0)

  News

La differenza sostanziale nella cura del corpo tra uomo e donna è l’attenzione che rivolgiamo ai problemi che la nostra pelle manifesta: se la donna, solitamente, utilizza diverse creme idratanti e nutrienti, l’uomo tende a volerne fare a meno in qualsiasi caso. Il momento più emblematico in tal senso è il “momento barba” in cui l’uomo si limita all’utilizzo di lametta e gel o schiuma; nella maggior parte dei casi il risultato è un collo irritato e con qualche piccolo taglio. Come risolvere questo problema?

Durante la rasatura (barba in questo caso, ma estendibile in generale) l’obiettivo è quello di rimuovere peli superflui che sono a contatto con la pelle e per questo è importante focalizzare l’attenzione sulla cura di ciò che ci rimane “attaccato al corpo”.

Il primo passo è quello di pulire il viso attraverso una crema o un sapone esfoliante, per avere la cute liscia, e lavarlo con acqua calda e sapone, per assicurarsi pori puliti e dilatati.

Il secondo passo è scegliere dei buoni strumenti per la rasatura: lametta o rasoio devono essere puliti altrimenti si rischia di tagliare la pelle con più facilità; gel e schiume hanno la funzione di ammorbidire i peli della barba e, quindi, non devono contenere alcool ma elementi come acido stearico, acido miristico e idrossido di potassio. Dopo la rasatura è bene sciacquare il viso con acqua fredda per chiudere i pori, asciugare tamponando con l’asciugamano e utilizzare un prodotto in grado di sollevare la pelle e combattere le irritazioni.

I principali olii naturali con proprietà emollienti e lenitive sono quelli di camomilla, aloe, calendula o jojoba.

 (0)